Cuneo. Covid-19: misure prese dal COC, da lunedì inizia ritiro pensioni

A Cuneo sono 265 le persone risultate positive da inizio emergenza, di queste 35 sono purtroppo decedute, 93 gli isolamenti attualmente attivi. Salgono a 44 le persone guarite (dati aggiornati a ieri). Da evidenziare come oggi il numero delle persone guarite abbia superato quello delle persone decedute. La situazione parrebbe quindi in lento miglioramento, ma non siamo ancora alla conclusione del percorso. Ribadiamo quindi la necessità di rispettare le disposizioni previste fino al 4 maggio e quelle nuove che potrebbero essere emanate nei prossimi giorni, misure fondamentali e necessarie al fine di evitare l’inversione dell’attuale tendenza.

Si raccomanda quindi di evitare di uscire di casa il più possibile, se non per motivi di assoluta urgenza o di salute, di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro e di utilizzare la mascherina per accedere alle attività commerciali (all’aperto e al chiuso). Si ricorda che da lunedì 27 aprile inizierà il pagamento delle pensioni di maggio, gli ingressi agli uffici postali saranno contingentati in alcune filiali grazie al supporto dei volontari della Protezione Civile Comunale.

Come successo per quelle del mese di aprile, per il ritiro in contanti è previsto uno scaglionamento per cognome: lunedì 27 dalla A alla B, martedì 28 dalla C alla D, mercoledì 29 dalla E alla K, giovedì 30 dalla L alla P, sabato 2 maggio mattina dalla Q alla Z. Sarà operativo anche l’ufficio postale di Borgo San Giuseppe, aperto a giorni alterni, il martedì, giovedì e sabato. Si invitano i cittadini a recarsi in Posta solo per operazioni essenziali e indifferibili.