Il Piemonte sostiene la produzione cinematografica, televisiva e audiovisiva

L’assessore regionale alla Cultura, Vittoria Poggio, rende nota l’apertura della prima sessione del bando 2020 del Piemonte Film TV Fund, destinato alle imprese operanti nel settore della produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva con l’obiettivo di favorire l’attrazione e l’incremento di investimenti idonei a sviluppare l’indotto e l’occupazione in Piemonte.

Si tratta di contributi a fondo perduto da un minimo di 30.000 ad un massimo di 200.000 per ogni progetto, che deve concludersi nell’arco di 18 mesi e dovrà riguardare investimenti diretti alla produzione di un film o di una serie per la tv o di un lungometraggio. La dotazione finanziaria per il bando 2020 è di 1.500.000 euro. La seconda sessione è prevista dal 3 luglio al 7 agosto.

Con i bandi Piemonte Film Tv Fund 2018 e 2019 sono stati finanziati complessivamente 20 progetti. A fronte di contributi a fondo perduto di 3 milioni di euro vi è stata una ricaduta, in termini di spesa delle produzioni sul territorio piemontese, superiore a 14 milioni.