Mascherine. Consegna porta a porta solo quando la fornitura coprirà il 100% dei cuneesi

Prosegue l’attività di verifica del rispetto delle disposizioni da parte della Polizia Municipale. In questi giorni sono stati intensificati i controlli presso gli esercizi commerciali, ma anche nelle aree maggiormente frequentate, parchi, giardini e isola pedonale di Viale Angeli.

Non è il momento di abbassare la guardia, serve responsabilità e attenzione da parte di tutti per tutelare la propria salute e di quelli che ci circondano. Anche in questa Fase 2 occorre continuare ad osservare attentamente le regole per prevenire il contagio così da limitare il rischio di diffusione del virus, quindi: manteniamo le distanze e indossiamo la mascherina.

A tal proposito si segnala che il Centro Operativo Comunale è ancora in attesa di ricevere le mascherine della Regione Piemonte da consegnare ai cittadini. Come comunicato dalla Protezione Civile, la distribuzione completa è infatti partita dai Comuni sotto i 3000 abitanti, per gli altri sono previste consegne “a rate”. Ad oggi a Cuneo è pervenuto solo un primo stock da 11.400 mascherine, utile a coprire il 20% dei residenti. Per non creare disparità, la consegna sarà quindi effettuata porta a porta solo quando la fornitura sarà completa e coprirà il 100% dei cuneesi. L’arrivo è previsto nelle prossime settimane.

Intanto, proseguono le operazioni di consegna alle famiglie dei libri di testo rimasti nelle scuole chiuse a causa dell’emergenza. In queste ore i ragazzi della Consulta Giovanile e i volontari della Protezione Civile stanno restituendo i libri agli alunni delle Scuole dell’Oltre Stura e di Corso Soleri.

Numeri utili e informazioni di servizio

E’ sempre attivo il numero telefonico 0171-444.700 riservato alle richieste per i Buoni Spesa (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 17 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30). Chi volesse contribuire ad aiutare le tante famiglie cuneesi che in questi giorni si stanno trovando in difficoltà nell’acquistare beni di prima necessità come cibo e farmaci, può farlo mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Cuneo, IBAN: IT 22 P 03111 10201 0 0000 0032346, indicando la seguente causale: “COVID-19 Solidarietà alimentare e Codice Fiscale”.

Per rimanere aggiornati su informazioni e nuove disposizioni si ricorda che è possibile aderire al Servizio Sms della Protezione Civile, per iscriversi compilare il modulo pubblicato qui. Invitate parenti, amici e conoscenti ad attivare il servizio, più iscritti ci saranno maggiore sarà l’efficacia.

Nel ricordare il numero unico 0171.44.44.44 del Comune, attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18 per fornire informazioni di carattere non sanitario e richieste di chiarimenti, si segnala che per necessità e difficoltà particolari in ambito sociale e di volontariato si può chiamare il Segretariato sociale attivato dal Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese (tel. 0171-334666). Il servizio è operativo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17, il sabato dalle 8 alle 13.