Senza sport come cambiano i palinsesti televisivi

L’assenza prolungata di attività sportive pesa non solo sulle casse dei club ma anche su tutto l’indotto. Nel mondo c’è tanta “fame” di sport, di entusiasmarsi, di seguire eventi, di scommettere sulle proprie squadre. Ciascuno degli operatori coinvolti cerca soluzioni altermative. I migliori bookmakers come 22bet propongono un ampio ventaglio di attrattive, giochi ed alternative. Allo stesso modo anche canali tematici come Sky Sport si stanno reinventando.

Su Sky Sport ampio spazio al MotoGP con i “MotoGP days”. Si tratta di un palinsesto incentrato sui grandi campioni del presente e del passato che hanno fatto la storia del Motomondiale ad iniziare da Valentino Rossi. Tutti i giorni, dalle ore 18, è possibile rivedere in onda le gare più spettacolari e gli speciali più emozionanti di un pilota differente. Inoltre sul portale skysport.it c’è un approfondimento giornaliero a cura di Paolo Beltramo.

Ampia l’offerta anche del canale Sky Sport F1. Qui vengono proposte le stagioni dell’era contemporanea e dedicata l’intera settimana, sino a sabato, al racconto del Mondiale 2015. Sul canale 200 inoltre c’è #CasaSkySport. Appuntamento ogni giorno alle 14 e alle 19. E’ un contatto diretto con il pubblico, che ha l’opportunità di interagire con dei volti e personaggi del mondo Sky ponendo domande via whatsapp e i canali social di Sky Sport. E’ anche in live streaming sul sito skysport.it e sull’account Facebook di Sky Sport.

Tutti i canali tematici a pagamento dedicati allo sport, quindi stanno fronteggiando all’emergenza covid-19, proponendo il meglio degli eventi del passato, riproponendo ai telespettatori le gesta dei campioni, sfide epiche, momenti indimenticabili. In questa direzione anche Dazn che propone la nuova rubrica “La mente nel pallone”. Vi sono attimi nella vita sportiva di un atleta in cui prevalgono le emozioni. Queste però rischiano di condizionare tutta la preparazione atletica e i sacrifici che li hanno portati all’obiettivo e al successo. Come fanno i grandi campioni ad allentare lo stress e la paura e soprattutto ad avere la meglio? Dazn lo ha chiesto a Rosario Sorrentino, neurologo a cui è dedicata la nuova rubrica “La Mente nel Pallone” consente di andare alla scoperta delle strategie di resilienza dei grandi atleti. La rubrica è disponibile su Dazn per gli abbonati in Italia e in Brasile. Si tratta di sette interviste in pillole a cura di Rosario Sorrentino. Un modo davvero interessante ed istruttivo di tenere accesi i riflettori sul mondo del calcio. Un intrattenimento che aiuta a trascorrere le ore in casa, in vista di un ritorno alla normalità e allo sport dal vivo.