Beinasco. Franco Necco uccide il figlio Simone, la moglie Bruna De Maria poi si toglie la vita

Dramma familiare nel Torinese dove un sessantenne ha sparato a moglie e figlio e poi si è tolto la vita. La tragedia è avvenuta venerdì mattina a Beinasco.

Un ex vigile in pensione, Franco Necco, 65 anni, ha usato un’arma da fuoco per uccidere la moglie Bruna De Maria, ex dipendente comunale, 61 anni e il figlio, Simone, 29 anni, nell’abitazione dove i tre vivevano, per poi puntare la pistola contro se stesso e farla finita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

In base alle prime ricostruzioni sarebbe stato Franco Necco a chiamare il 112 dando l’allarme, dopo aver ucciso moglie e figlio, per poi togliersi la vita. Le due vittime sarebbero stati raggiunti da parecchi colpi di arma da fuoco.