Coronavirus: nuovi casi, rinviata anche la partita di serie A Torino-Parma

Emergenza Coronavirus anche a Torino. Infatti si allarga l’emergenza anche a in città con due nuovi casi. Rinviata anche la partita di serie A Torino-Parma.

Al momento le persone colpite dal contagio in Italia sono 116: 2 sono deceduti, un paziente è guarito (il ricercatore emiliano ricoverato allo Spallanzani). Sono 111 sono quelle al momento positive: 89 in Lombardia, 17 nel Veneto, 2 in Emilia Romagna, 3 in Piemonte e 2 nel Lazio (la coppia di cinesi col marito che però si è negativizzato).

I numeri pongono l’Italia al quarto posto nel mondo nella classifica dei contagiati dietri la Cina (77.579), Corea del Sud (556), e Giappone (135).

Altri due nuovi casi di contagio di coronavirus a Torino

Si tratta dei genitori di una bimba visitata ieri al Regina Margherita. I due che risiedono nel torinese e che non manifestano sintomi ma sono stati sottoposti a test a seguito di un colloquio con i sanitari, non sono stati ricoverati, ma resteranno in isolamento nella loro abitazione. A quanto scrive l’Adnkronos avrebbero avuto contatti con una famiglia di Codogno, comune del basso lodigiano indicato come uno dei comuni focolai del virus. Non ci sarebbero pertanto collegamenti con il manager di una multinazionale lombarda, residente a Torino e ricoverato in ospedale.