Nuovi T-Red in arrivo a Torino: ecco dove

semafori di TorinoNuovi T-red in arrivo a Torino. Si tratta dei semafori intelligenti che individuano chi passa con il rosso. Il Comune si prepara a raddoppiare. Tra la fine di questo mese e l’inizio di marzo è prevista l’installazione di altri quattro impianti. Ecco dove. Agli incroci di corso Lecce angolo corso Appio Claudio, via Pianezza angolo corso Potenza, corso Agnelli angolo corso Tazzoli, e corso Corsica angolo corso Giambone. Gli occhi elettronici debutteranno anche nella zona Sud di Torino.

Inizialmente ci sarà un periodo di test per verificare che tutto funzioni al meglio. Dovrebbe durare qualche giorno, prima del definitivo via libera.

Per l’automobilista che ferma il veicolo oltre alla linea di arresto ci sono multe da 42 a 173 euro, più due punti in meno sulla patente. Per chi invece tira dritto e ignora il rosso, si va dai 167 ai 666 euro e la decurtazione di sei punti. Sanzioni che a quanto pare non hanno convinto gli automobilisti a stare più attenti. A dicembre, nel primo giorno di attività delle tre postazioni finora installate, erano scattate all’incirca 400 multe. Gli incroci dove sono state commesse più infrazioni sono quelli tra corso Trapani e corso Peschiera (a gennaio quasi 5 mila verbali) e tra corso Novara e corso Vercelli (circa 3 mila, sempre a gennaio), mentre quello di corso Lecce e corso Potenza è fermo a poche centinaia di sanzioni. Cifre che ripagano ampiamente il costo di circa 400 mila euro sostenuto dal Comune per dotarsi delle apparecchiature.

Una volta installati i prossimi quattro vista red, mancherà ancora l’ultimo gruppo per cui bisognerà attendere i prossimi mesi. Le nuove apparecchiature saranno posizionate agli incroci tra corso Bramante e corso Turati, corso Turati e corso Rosselli, corso Siracusa e corso Tirreno, piazza Pitagora e corso Orbassano, corso Unione Sovietica e piazzale San Gabriele, corso Vittorio e corso Castelfidardo, e corso Vittorio e corso Vinzaglio. Sono stati installati anche due autovelox sulla tangenziale di Torino. Uno in prossimità dello svincolo di corso Regina Margherita, in direzione Nord, e l’altro, in direzione Sud, nei pressi dell’uscita di Stupinigi.