Cuneo. Già distribuiti sul territorio 22.900 euro, ricevuti attraverso le donazioni per la Solidarietà Alimentare

Si è conclusa da poco la riunione quotidiana del Centro Operativo Comunale. Il punto centrale dell’incontro odierno è stata l’analisi delle richieste di buoni spesa soddisfatte attraverso le donazioni ricevute a sostegno della Solidarietà Alimentare. Alla data del 8 maggio, sul conto dedicato del Comune sono arrivate donazioni per una cifra complessiva di 23.310 euro, di cui 22.900 euro (il 98,24% del totale) già impegnati a favore del territorio. Tali risorse sono state erogate tramite la distribuzione, avvenuta in collaborazione con Caritas diocesana, di 458 carte prepagate (dal valore di 50 euro ciascuna, da utilizzare nei principali supermercati presenti sulla piazza di Cuneo) finalizzate all’acquisto di alimenti e prodotti di prima necessità: sono stati 232 nuclei familiari (per un totale di 543 cittadini) a beneficiare dell’aiuto.

Chi volesse contribuire ad aiutare le tante famiglie cuneesi che si trovano in stato di bisogno, può farlo mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Cuneo, IBAN: IT 22 P 03111 10201 0 0000 0032346, indicando la seguente causale: “COVID-19 Solidarietà alimentare e Codice Fiscale”. In totale, dall’inizio dell’emergenza, sono stati 1753 i nuclei sostenuti grazie ai buoni spesa, per un totale di oltre 3000 persone (oltre il 5% dell’intera popolazione residente). A tal proposito ricordiamo che è sempre attivo il numero telefonico 0171-444.700 riservato alle richieste per i Buoni Spesa (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 17 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30). Per necessità e difficoltà particolari in ambito sociale e di volontariato si può invece chiamare il Segretariato sociale attivato dal Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese (tel. 0171-334666). Il servizio è operativo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17, il sabato dalle 8 alle 13.

Si segnala infine che nella giornata di domani si svolgerà regolarmente il mercato di generi alimentari in piazza Seminario. In considerazione dell’aumento del flusso di acquirenti e per evitare possibili assembramenti, 8 banchi di fiori e sementi saranno spostati da via Fossano alla parte inziale di Piazza Foro Boario, lungo via Pascal. Si raccomanda ai fruitori del mercato di seguire le regole comportamentali raccomandate dagli organi sanitari, come l’igienizzazione delle mani e il rispetto delle distanze di sicurezza.

Numeri utili e informazioni di servizio

Per rimanere aggiornati su informazioni e nuove disposizioni si ricorda che è possibile aderire al Servizio Sms della Protezione Civile, per iscriversi compilare il modulo pubblicato qui. Invitate parenti, amici e conoscenti ad attivare il servizio, più iscritti ci saranno maggiore sarà l’efficacia. È inoltre sempre disponibile per fornire informazioni di carattere non sanitario e richieste di chiarimenti il numero unico 0171.44.44.44 del Comune, attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18.