Sarri critica Ronaldo: gli manca brillantezza

La Juve di Sarri perde la Coppa Italia contro il Napoli e il mister finisce sul banco degli imputati. Lui però non si scompone e osserva che “non ci è mancata la cattiveria perché una squadra non riuscirebbe a rimanere concentrata per 90 minuti senza la giusta determinazione. Il problema riguarda le caratteristiche dei nostri giocatori con poca brillantezza”.

L’allenatore bianconero ha commentato la prestazione di un Cristiano Ronaldo spento. “L’ho visto come gli altri a livello di condizione fisica: come Dybala e come Douglas Costa, anche a Ronaldo manca quel pizzico di brillantezza che gli permetterebbe di fare quel qualcosa in più. Ma in questo periodo è normale che succeda”.